Prodotti & Soluzioni

Misure di corrente

Indipendentemente dal fatto che si tratti di applicazioni industriali o ferroviarie, è necessaria la capacità di rilevare corrente in modo rapido ed accurato per controllare in modo preciso i sistemi elettronici di alimentazione quali: convertitori di frequenza, convertitori di trazione, gruppi di continuità e/o sistemi di saldatura.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di applicazioni industriali o ferroviarie, è necessaria la capacità di rilevare corrente in modo rapido ed accurato per controllare in modo preciso i sistemi elettronici di alimentazione quali: convertitori di frequenza, convertitori di trazione, gruppi di continuità e/o sistemi di saldatura.

I sensori di corrente sono componenti elettromeccanici che forniscono una raffigurazione precisa e in tempo reale delle correnti di ingresso e uscita. I segnali di misura sono poi utilizzati (es. nei convertitori di frequenza) per controllare con precisione semiconduttori di potenza e per monitorare prestazioni e funzionalità. I sensori di corrente HARTING funzionano sfruttando l'effetto "Hall".

Sensori di Corrente

I trasformatori per la misura di corrente convertono le correnti elevate, che scorrono in un conduttore, in segnali elettrici minori utilizzando una rapporto fisso (es. 1: 600), fornendo delle variabili di ingresso affidabili per le unità di valutazione. È possibile, ad esempio, monitorare lo scarto di corrente fra i conduttori in entrata e in uscita dei convertitori di frequenza, oppure misurare accuratamente il consumo di corrente di impianti per la generazione e distribuzione dell'energia.

Tecniche di misurazione della corrente nell'eCatalogue