Prodotti & Soluzioni

HARTING har-flex®

Connettori miniaturizzati per PCB

har-flex®

Sempre più piccolo, sempre più potente e al tempo stesso sempre più resistente: è la regola assodata sulla strada che porta verso I4.0. Grazie al design miniaturizzato e alla grande varietà dei connettori har-flex®, i produttori di apparecchiature dispongono ora di una tecnologia di connessione scalabile che soddisfa tutte le loro esigenze in materia di miniaturizzazione.

Una caratteristica speciale dei connettori har-flex® per schede figlie è la loro scalabilità continua, con numero di pin variabile da 6 a 100, che consente l'adozione di soluzioni personalizzate in grado di soddisfare tutte le esigenze dei clienti.

Lo spazio all'interno del quadro di controllo corrisponde a denaro nella costruzione di una macchina o di un impianto. In funzione dei requisiti dell'applicazione del cliente e dalla densità di I/O, collegare assieme 50 o più moduli è generalmente considerato normale. È chiaro a tutti che ogni millimetro risparmiato nella larghezza di ogni singolo modulo influenza in modo sostanziale la quantità di spazio risparmiata all'interno del quadro di controllo.

  • Design resistente e miniaturizzato
  • Connessione efficiente al PCB grazie alla montaggio in automatico
  • Disponibilità di molte varianti di numero di pin
  • Ampia varietà di prodotti grazie a differenti tipi di angolature

Con la gamma har-flex®, HARTING ha progettato una serie di connettori universali per PCB da impiegare sia all'interno dell'apparecchiatura sia sulla stessa.

1. Disponibilità di molte varianti del numero di pin

I connettori har-flex® sono disponibili con qualsiasi numero di pin che varia da 6 fino a 100 contatti. L'utilizzo del modello che si adatta con precisione all'esigenza, consente massima flessibilità in fase di progettazione dell'apparato e ne favorisce la miniaturizzazione.

2. Cablaggi a perforazione di isolante (IDC) personalizzati

Sono disponibili cablaggi har-flex® con tecnologia IDC

  • con numero di pin da 6 a 100 contatti

  • lunghezze personalizzate

  • con o senza fermacavo

  • orientabili a seconda delle esigenze dell'apparato 

3. Pin aggiuntivi di fissaggio SMT

I pin aggiuntivi di fissaggio SMT garantiscono che il connettore sia collegato in maniera sicura al circuito stampato, proteggendo i contatti di segnale dai carichi meccanici e contribuendo così a migliorare l'affidabilità dell'intero sistema.

4. Leve di aggancio e fermacavo

Le leve di aggancio poste ai lati dei connettori IDC per cablaggi garantiscono un collegamento ideale e affidabile anche in presenza di urti e vibrazioni. Sistemi fermacavo opzionali proteggono i contatti a perforazione di isolante dalle forze di trazione esercitate sul cavo.

5. Possibilità di montaggio automatico

I connettori per PCB har-flex® sono stati progettati per il montaggio automatizzato mediante macchine pick & place e possono essere utilizzati in processi di saldatura per rifusione assieme ad altri componenti SMD. Entrambi i suddetti processi semplificano la densità dei componenti sul PCB e consentono di contenere i costi di processo.

6. Nuove versioni con tecnologia a foro passante reflow (THR)

Le nuove versioni har-flex® THR sono state pensate per applicazioni in condizioni meccaniche gravose. THR è l'acronimo di through hole reflow: questa tecnica di collegamento utilizza i pin aggiuntivi montati lateralmente. Questi connettori abbinano la stabilità meccanica della tradizionale tecnica di saldatura THR  attraverso fori passanti con i vantaggi del montaggio automatizzato tipico dei componenti SMD. I contatti di segnale sono stati sviluppati per la tecnica in SMD, così che lo sbroglio delle piste all'interno del circuito stampato rimanga il più semplice possibile.

har-flex® nell'eCatalogue