L'identificazione nell'Integrated Industry

Il riconoscimento e la localizzazione univoci e automatizzati degli oggetti sono requisiti fondamentali per mettere in atto processi di Integrated Industry. I prodotti in via di fabbricazione e i componenti devono avere tutti un proprio identificativo. L'identificazione infatti è la chiave per dare vita a processi produttivi e logistici trasparenti, consentendo la comunicazione diretta - sotto forma di oggetti intelligenti - fra le macchine e i prodotti in corso di fabbricazione. Il prodotto può quindi controllare il processo stesso di fabbricazione all'interno della smart factory.

Questo spiega perché le tecnologie su base trasmittente-ricevente come l'RFID (Radio Frequency Identification) e le soluzioni auto-ID sono tecnologie di valenza fondamentale per l'Integrated Industry. RFID è una tecnologia di identificazione che utilizza la comunicazione radio con transponder (oggetti). La comunicazione è avviata da un'unità di lettura-scrittura RFID (lettore), mentre il transponder è inserito direttamente nell'oggetto, al fine di fornire in tempo reale la trasparenza e l'univocità richieste. Questo sistema mette a disposizione informazioni contestuali utilizzate nei processi dell'impianto, sostenendo al contempo il ruolo centrale delle persone nell'ambito del concetto di Integrated Industry. RFID gioca dunque un ruolo centrale. Fornisce ai prodotti muniti di transponder la necessaria identità, consente la comunicazione bidirezionale fra oggetti e mondo IT, oltre a funzionare come memoria per prodotti e stoccaggio dati per aiutare a gestire la crescente complessità che deriva dall'integrazione di svariati sistemi. I flussi di processo sono gestiti e monitorati indipendentemente

La tecnologia RFID potente e affidabile di HARTING offre i prodotti più appropriati in tutto il mondo, inclusi i transponder e il pacchetto software.
In qualità di membro della Industry Association for Automatic Identification, Data Acquisition and Mobile Data Communication (AIM), HARTING è impegnato anche nel processo di standardizzazione delle comunicazioni RFID.