HARTING, il vostro partner qualificato per Industry 4.0 e IIoT, presenta le sue novità

Sullo sfondo di volumi di dati sempre crescenti, le aziende hanno bisogno di reti di comunicazione industriale affidabili, ritagliate sulle proprie esigenze. L'accesso in tempo reale a tutti i dati importanti garantisce processi produttivi sensibilmente più veloci, flessibili ed efficienti. Leggete qui come HARTING Technology Group sta contribuendo in maniera decisiva alla creazione di una futura architettura di comunicazione integrata, “from sensor to the cloud”.

Le infrastrutture Ethernet di piccole dimensioni sono la chiave per l'industria connessa in rete

Da molti anni HARTING continua a stabilire nuovi standard per connettori "a prova di futuro" che tengano conto di questi requisiti sempre crescenti, soprattutto per quanto riguarda la stabilità in ambienti industriali dalle condizioni avverse. HARTING ha trasformato l'RJ45 in RJ Industrial®, ha creato le interfacce M12 modulari a codifica X con sistema di aggancio PushPull e con l'interfaccia miniaturizzata ix Industrial®, 70% più compatta dell'RJ45 e sensibilmente più robusta, ha posto una pietra miliare nel campo dell'Ethernet industriale. ix Industrial® è uno dei componenti più importanti del portafoglio di soluzioni HARTING per il settore All for Ethernet. Un'infrastruttura Ethernet piccola e potente è la chiave per l'industria connessa in rete di domani.

Per ulteriori informazioni, seguite la nostra serie di webinar Industrial Ethernet Trends 2020.

L'interfaccia industriale standard T1 Industrial per SPE è adesso disponibile da magazzino

I componenti seriali dell'interfaccia T1 Industrial saranno disponibili da magazzino.

Gli utenti adesso possono sviluppare nuove applicazioni in sicurezza, poiché con la pubblicazione della norma IEC 63171-6, avvenuta il 23 gennaio 2020, sono state poste le basi per le future reti IIoT. Gli enti di normazione internazionali ISO/IEC e TIA hanno definito l'interfaccia IEC 63171-6 lo standard per le applicazioni industriali realizzate con SPE. Dati questi presupposti, un vasto portafoglio di prodotti per il mercato dell'Ethernet su doppino semplice sta vedendo la luce.

L'interfaccia T1 Industrial è il primo di questo tipo. La versione IP20 è adesso disponibile da magazzino nella versione IDC da campo (AWG 28-22) e nella versione costampata (AWG 28-22). 

La rete di partner industriali SPE raggiunge i 20 membri

L'associazione SPE industrial partner network e.V. è stata fondata lo scorso anno. In quanto associazione registrata, la rete è più di un semplice gruppo di aziende con interessi comuni, è una comunità di partner legalmente vincolante, che fornisce la sicurezza richiesta per realizzare questo nuovo physical layer. Ciascuna delle aziende facenti parte della rete è un leader tecnologico e specialista nei diversi campi di attività di cui necessita per rafforzare e portare a completamento l'ecosistema SPE. La base unificatrice comune è rappresentata dalla standardizzazione internazionale per l'infrastruttura SPE gettata dalle norme IEC 11801-x, IEEE 802.3 e IEC 63171-6, alle quali tutti i membri fanno riferimento. Nell'arco di pochi mesi numerose aziende importanti, attive nei settori più disparati della produzione industriale, si sono pronunciate a favore della IEC 63171-6 e sono entrate a far parte dello SPE Industrial Partner Network (www.single-pair-ethernet.com).

Han® S: collegamenti sicuri per i sistemi modulari di accumulo dell'energia

Han S® rappresenta la nuova e sicura tecnologia di connessione per sistemi modulari di accumulo a batterie. La custodia, compatta e flessibile, può alloggiare contatti fino a 200 A.

Con Han® S, HARTING presenta per la prima volta un connettore speciale per il collegamento di moduli di accumulo a batterie. La domanda mondiale di questi sistemi sta vivendo un vero e proprio boom. Questa nuova serie risponde ai requisiti tecnici previsti dalle norme più recenti in materia di sistemi stazionari per l'accumulo di energia (fra cui la UL 4128) e offre agli utenti un livello ottimale di sicurezza per le unità collegate. La soluzione con connettore per correnti elevate ad un solo contatto da 200 A dispone di codifica meccanica, è facilmente identificabile grazie ai colori nero e rosso e si aggancia in maniera intuitiva. Han® S consente così di realizzare collegamenti sicuri e veloci fra moduli di accumulo e la lavorazione di quantitativi elevati.

Han® 1A: il connettore rettangolare miniaturizzato ideale per le connessioni in rete

Ethernet collega in rete sensori, macchine, controllori, computer e centri di elaborazione dati. HARTING offre le interfacce adatte a queste applicazioni anche nella serie miniaturizzata di connettori industriali Han® 1A.

La serie Han® 1A è costituita da connettori rettangolari di piccola taglia, leggeri e versatili, con custodie in plastica, particolarmente adatti al collegamento di utenze distribuite, che consentono di realizzare sistemi dalla struttura modulare e di dare impulso alla miniaturizzazione nei settori dell'ingegneria meccanica e dell'automazione.

Han® 1A presenta due nuovi inserti per la trasmissione rapida e sicura di dati, utilizzabili per fornire alle apparecchiature terminali Fast Ethernet Cat. 5 fino a 100 Mbit/s per comunicazione basata su Profinet; è disponibile anche una versione da 10 Gbit/s Cat.6 per high speed Ethernet, utilizzata per applicazioni live di sistemi a videocamere.