Connettori Industriali per sistemi di pedaggio degli autocarri

Per garantire che la riscossione dei pedaggi per autocarri sulle autostrade avvenga correttamente, sia l'elaborazione delle immagini sia la comunicazione tra il casello, l'autocarro e la sala di controllo devono funzionare perfettamente. Le apparecchiature devono essere protette in modo ottimale anche in presenza di condizioni esterne estreme. Vitronic, lo specialista per l'elaborazione industriale delle immagini, ha ideato un sistema efficiente in collaborazione con HARTING in veste di partner per la tecnologia di collegamento e il collegamento in rete.

Il sistema Vitronic utilizza il cosiddetto TollChecker, un dispositivo di controllo automatico per pedaggi autostradali per il trasporto pesante, per identificare e classificare gli autocarri con peso superiore alle 12 tonnellate nel flusso del traffico (illustrato sopra). Sulla base del numero degli assi e della geometria del veicolo, il dispositivo controlla se quest'ultimo è soggetto a un pedaggio. Il sistema è in grado di identificare i veicoli per i quali i pedaggi non sono stati riscossi in modo corretto o del tutto e invia un record di dati come prova, crittografato per scopi di sicurezza, al centro di controllo.

Il sistema di riconoscimento di Vitronic viene utilizzato nelle autostrade.

Il sistema offre un controllo completamente automatico per l'intera larghezza della carreggiata, indipendentemente dalla velocità del veicolo o dalle manovre di cambio corsia. Se necessario, i dati possono essere anche inviati al terminale manuale per l'autocarro in contravvenzione.

Implementazione tecnica

Il TollChecker di Vitronic misura i veicoli tridimensionalmente. Utilizza i dati per creare un modello geometrico del veicolo, determinare il numero di assi e riconoscere tutti i rimorchi. Il sistema identifica la forma dei veicoli e li assegna a classi di tariffe differenti. Un'immagine generale dell'autocarro e un'immagine della targa vengono acquisite con l'ausilio di luce lampeggiante a infrarossi, invisibile ai conducenti, che rileva automaticamente le targhe. Le informazioni acquisite dal sistema di controllo vengono quindi confrontate tramite interfacce con i dati di un dispositivo di bordo del veicolo o con record a disposizione del centro di controllo. In caso di sospetto mancato pedaggio, viene generato un record di dati come prova.

Le apparecchiature per l'elaborazione delle immagini e i contatti dei connettori necessitano di una protezione eccezionale per il loro funzionamento continuativo. Durante la progettazione del sistema di pedaggio, HARTING e Vitronic hanno potuto contare su diversi anni di esperienza negli ambienti industriali. L'utilizzo della custodia del connettore Han® combinato ai cavi Ernst & Engbring semplifica il collegamento delle apparecchiature. L'elevato grado di protezione della custodia del connettore fa sì che freddo, umidità, grandine o neve non pregiudichino i collegamenti. L'integrazione di rete dei caselli funziona perfettamente in modo tale da garantire la comunicazione ininterrotta tra veicoli, casello e centro di controllo.

Il progetto dimostra che il know-how industriale di HARTING e Vitronic può essere sfruttato perfettamente in altri settori quali il traffico stradale.

 

Connettori Han® (Han® M, Han® 3 A ecc.): idonei agli ambienti dalle condizioni estreme e non solo industriali.

Video HARTING Han®

Connettori Han® nel catalogo elettronico

Cataloghi, brochure, flyer